Pomata lenitiva alla calendula

La calendula era già conosciuta ai tempi dei Romani che la utilizzavano in forma di oleoliti per la pelle secca o per ferite e scottature dei contadini che lavoravano nei campi. Le sue proprietà antinfiammatorie, antisettiche, cicatrizzanti, lenitive, emollienti rendono questa pianta davvero indispensabile nei nostri preparati!!!!!

Questa pomata è stata realizzata con oleolito di calendula fatto da me con i fiori del mio giardino lasciati a macerare al sole in olio di girasole.

Gli ingredienti utilizzati sono:

Cera d’api 5gr

Burro di karité 10gr

Oleolito di calendula 15gr

Olio di riso 5gr

Olio di ricino idrogenato 2gr

Tocoferolo acetato 1gr

Bisabololo 2 gocce

O.e. lavanda 5 gocce

A bagnomaria sciogliere l’olio di ricino idrogenato con la cera d’api, una volta sciolti inserire l’olio di riso. Spento il fuoco aggiungere il resto degli ingredienti, mescolare sempre ed evitare bagnomaria a freddo, lasciare che il prodotto raggiunga lentamente la temperatura ambiente.

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.